Marquez campione del mondo con le catene RK

Il fortissimo pilota catalano Marc Marquez si laurea campione del mondo con tre gare di anticipo arrivando al secondo posto nel GP del Giappone a Motegi ma soprattutto lasciandosi alle spalle i "diretti" pretendenti al titolo, Rossi e Pedrosa, gli unici due per i quali la matematica ancora non aveva gettato la spugna.

A giochi fatti, con tre gare ancora da disputare, il ruolino di marcia del ventunenne fenomeno della MotoGP™ è impressionante: 11 vittorie (di cui 10 consecutive nei primi 10 GP, un filotto che ha letteralmente annientato gli avversari), 11 pole position, tutte le gare a punti (anche le due dove ha rimediato altrettante cadute per aver osato troppo).

Marc ha indubbiamente la stoffa del campione, ma nella MotoGP™ moderna poco portebbe se non avesse a disposizione il meglio in fatto di tecnologia! Il team Repsol Honda HRC si avvale dell'altissima qualità delle catene di trasmissione della giapponese RK che ha sviluppato per la MotoGP™ le catene 520FW-R con piastre forgiate "Mega Tech" che, unite alla estrema flessibilità della catena, sono in grado di assorbire le tremende "frustate" dei potentissimi motori e di trasmettere alla ruota tutta la potenza sprigionata.

Le catene RK sono distribuite in Italia da Bergamaschi