Sull’onda dei festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia, BKR ha voluto omaggiare l’evento a suo modo, presentando il suo casco jet nella livrea “Italian Limited Edition”

Il casco ripropone tutte le caratteristiche tecniche già ben note del modello precedente andando a mettere l’accento sullo styling, in questo caso amarcord, che dona al prodotto un fascino tutto particolare.

Colore bianco avorio della calotta con banda tricolore al centro e nottolini anodizzati rossi. Visiera trasparente antigraffio sagomata per proteggere dal vento e altri fattori esogeni.

Il rivestimento interno anallergico ,in similpelle traspirante e dotato di guanciotti estraibili, è proposto in un vezzoso color porpora che ben si accoppia al tricolore italiano.

  • Taglie: dalla XS alla XL
  • Peso: 1000g (+/- 50g, variabile con la taglia)
  • Prezzo al pubblico: 79,90 IVA compresa

Finalmente è arrivato: presentato in anteprima a EICMA 2011, l'attesissimo catalogo Bergamaschi dedicato al vasto mondo dell'off-road è ora in distribuzione in formato cartaceo e scaricabile in PDF (51 MB) nella sua versione definitiva.

Oltre ad essere la vetrina di presentazione del nuovo marchio esclusivamente off-road Protaper, contiene al suo interno tutti i prodotti distribuiti da Bergamaschi dedicati al mondo del fuori strada.

La seconda metà del catalogo è dedicata, come di consueto, alle applicazioni: per ogni modello di moto off-road sono elencati tutti i ricambi e gli accessori applicabili.

Il catalogo è disponibile nell'area Download del sito www.bergamaschi.com

Azienda leader nel settore aftermarket dedicato al fuoristrada, ProTaper entra a far parte dei marchi distribuiti in Italia da Bergamaschi con una serie di prodotti tecnici che non mancheranno di interessare I cultori “del tassello”.

ProTaper ha sede a Corona, in California, dove produce manubri, manopole, protezioni, pedane, paramani, catene, ecc… (l’elenco è lunghissimo), e arriva sul mercato USA e nel resto del mondo attraverso il partner texano Tucker Rocky Distributing, altro colosso americano, che segue il marchio anche sui campi di gara, dove ProTaper è presente massicciamente supportando un numero altissimo di piloti, nelle varie specialità.

Fondata nel 1991, ProTaper ha rivoluzionato l'industria motociclistica con l’introduzione del manubrio da 1 1 / 8 " Taperwall che è poi diventato lo standard per tutti. Innovazione, ricerca dell’eccellenza sono le parole d’ordine di questo marchio , che offre una linea completa di prodotti di qualità che include dalle catene e pignoni, alle piastre di sterzo, alle pedane, apprezzatissima da appassionati evoluti e professionisti off-road non soltanto negli USA.

In questo catalogo troverete manubri in varie forme abbinabili a manopole a triplo, doppio e singolo strato e accessori (cuscinetti paracolpi, paramani). La selezione dei prodotti ProTaper, verrà implementata nell’arco del 2012 in funzione della richiesta che arriverà dal mercato interno.

Nuova edizione, aggiornata a settembre 2011 per il Catalogo Generale BKR con tutte le novità di questo giovane e dinamico brand creato da Bergamaschi.

La sezione news 2011 si è ulteriormente arricchita con l'aggiunta dell'apprezzatissimo casco jet BKR, lanciato sul mercato prima dell'estate e, letteralmente, "andato a ruba".

Il catalogo, in distribuzione nella versione cartacea in questi giorni, è scaricabile cliccando sull'immagine della copertina qui a sinistra ed è anche disponibile nell'area Download del sito www.bergamaschi.com

Pastiglie Sinterizzate FA HHRisultato Test Pastiglie - Moto MagazineLa rivista francese Moto Magazine, nel numero di Marzo 2010 ha effettuato un test comparativo tra 12 pastiglie after market applicabili tra le altre a Kawasaki Z750 e ER6 N/F, Suzuki V-Strom e Bandit.

Partendo dal presupposto (poi verificato dalle prove effettuate) che le pastiglie originali (Tokico in questo caso) in quanto sviluppate secondo le indicazioni delle case costruttrici, siano il meglio per lo specifico modello di moto, la rivista francese contestava l'elevato prezzo mettendo in dubbio il rapporto prezzo/prestazioni.

La scelta delle pastiglie da testare si è rivolta a 6 modelli a mescola sinterizzata, 3 modelli di organiche e due modelli sport dedicati all'uso su pista. Il test si è svolto sia su strada/pista che in laboratorio, il primo test mirava ad ottenere dati relativi alla sensazione sulla leva e alla distanza di frenata, il secondo aveva come obiettivo la misurazione della distanza di arresto e della velocità di usura delle pastiglie.